Cosa vedere a Ischia in un giorno, il meglio dell’isola

Cosa vedere a Ischia in 1 giornoCosa ne pensate di saltare su una barca e scoprire cosa vedere a Ischia in un giorno? Vi portiamo con noi alla scoperta di una delle isole più belle del Tirreno, famosa per le sue spiagge tutte diverse le une dalle altre e per le insenature caraibiche.

Vicina alla Penisola Sorrentina e alla Costiera Amalfitana e ben collegata a Napoli, Ischia è una destinazione davvero facile da raggiungere. Visitarla in un giorno si può, anche se occorre selezionare per bene le cose da vedere. Non è un’isola piccolissima: pertanto, se avete poco tempo a disposizione, vi suggeriamo di concentrare la visita in un’unica zona. Oppure, di scegliere di seguire un itinerario tematico, che può essere quello delle baie, quello delle spiagge o, ancora, quello delle terme. Quel che è certo è che, anche in poche ore, Ischia non deluderà le vostre aspettative.

Siete pronti a scoprire tutto quello che serve per trascorrere una giornata indimenticabile?

Quanto ci vuole per visitare Ischia?

Ischia Forio
Ischia Panorama casa sul mare

L’ideale sarebbe poter prevedere un soggiorno a Ischia di almeno una settimana.

In questo modo, è possibile assaporarne ogni aspetto: calarsi nel relax delle sue immense spiagge così come esplorare i suoi magnifici borghi marinari. Inoltre, cosa non da poco, una settimana è il tempo sufficiente per conoscere alcuni aspetti dell’isola che non sempre diventano palesi durante una visita più breve. Per non parlare delle delizie della cucina e delle serate modaiole che a Ischia non mancano mai.

Se invece volete sapere quanto ci vuole per innamorarsi di un posto così, beh, possiamo assicurarvi che un giorno sarà più che sufficiente e non vedrete l’ora di tornare.

Ischia, cosa vedere in un giorno

Ecco la nostra piccola guida sui luoghi da visitare a Ischia in un giorno. Vi proponiamo una full immersion nella bellezza di quest’isola del Mediterraneo dal fascino unico. Scopriamo i lati più belli di Ischia con un giro in barca a caccia di insenature da sogno, oppure esplorando i centri storici più caratteristici e i tanti monumenti secolari. Senza dimenticare i parchi termali, che rappresentano una delle attrattive principali che rendono Ischia rinomata in tutto il mondo.

Ischia Ponte

Ischia ponte Fiat 500

Una guida su cosa vedere a Ischia in un giorno non può che cominciare da uno dei borghi marinari più belli dell’isola: Ischia Ponte.

Dominato dallo splendido Castello Aragonese, che è possibile ammirare in tutta la sua bellezza dal vivace Piazzale Aragonese, Ischia Ponte è un luogo pieno di meravigliosi contrasti. Passeggiando per le sue strade, noterete infatti come le piccole case dei pescatori convivano accanto a edifici eleganti di origine nobile. Visitate la bella Cattedrale di Santa Maria Assunta e poi dirigetevi a nord, verso le spiagge. Incontrerete anche tantissimi ristoranti in cui fermarvi per un pranzo a base di specialità della cucina locale. A nord di Ischia Ponte si trova anche Ischia Porto, zona rinomata tanto per i collegamenti marittimi con la Campania quanto per la movida.

Castello Aragonese

Castello Aragonese d'Ischia

Il suo aspetto romantico adagiato sul mare e la sua inconfondibile architettura mediterranea ne fanno da sempre il simbolo più conosciuto di Ischia.

Parliamo del bellissimo Castello Aragonese, la fortezza medievale collegata al borgo di Ischia Ponte da un breve percorso sull’acqua. Il castello è visitabile tutto l’anno e raggiungibile con un ascensore. Vi suggeriamo di prendervi tutto il tempo necessario per la visita: i punti di interesse sull’isolotto del Castello sono tanti e sono tutti imperdibili. Tra questi, spiccano la Chiesa dell’Immacolata, il Monastero di Santa Maria della Consolazione, la Casa del Sole, il Carcere Borbonico e il Terrazzo degli Ulivi.

Il borgo di Sant’Angelo

Sant'Angelo d'Ischia

Sant’Angelo, nel comune di Serrara Fontana, sorge nella costa meridionale di Ischia.
Somiglia al tipico borgo dei pescatori che è rimasto fermo in un tempo lontano. Un luogo da cartolina, dove una lingua sottile di sabbia unisce il paesino di casette colorate all’isolotto di roccia.

Siamo certi che Sant’Angelo vi conquisterà. Per esplorarlo, partite dalla chiesa dedicata a San Michele Arcangelo, il patrono del borgo, e proseguite fino al piccolo porticciolo. Incontrerete tanti locali in cui ristorarvi con un ottimo pranzo con vista su uno dei panorami più belli di Ischia. Proseguite poi lungo la costa est fino alla spiaggia di Cava Petrelle, famosa per il fenomeno delle Fumarole. Se invece siete amanti delle terme, arrivate fino a Cavascura, dove tra grotte e cascate naturali potrete godere dei benefici delle acque termali.

 Giardini La Mortella

Giardini La Mortella di Ischia

Una tappa imprescindibile in una guida su cosa vedere a Ischia in un giorno sono i Giardini La Mortella, splendido inno alla vita e alla biodiversità da visitare nel comune di Forio.

La Mortella rappresenta uno dei giardini privati più grandi e importanti del Vecchio Continente. La sua nascita si deve a Susana Walton, moglie del compositore William Walton che, con amore e dedizione, nonché con l’aiuto del grande paesaggista Russel Page raccolse in oltre cinquant’anni decine di specie di alberi e piante diverse e provenienti da qualsiasi parte del mondo. Il giardino, che è stato aperto al pubblico nei primi anni Novanta, oggi viene gestito dalla Fondazione William Walton, sempre secondo le linee guida fornite dalla sua creatrice. La Fondazione, inoltre, organizza nel luogo eventi e si occupa di valorizzare il patrimonio musicale e culturale dei Walton.

Museo Archeologico di Pithecusae

Coppa Nestore Museo Archeologico di Pithecusae

Appassionati di storia, sapevate che a Ischia si trova uno dei musei di archeologia più importanti della Campania?

Proprio così: il Museo Archeologico di Pithecusae si trova nel comune di Lacco Ameno ed è allestito all’interno della bellissima Villa Arbusto. Costruita nel Settecento, la villa è ora di proprietà del comune ed è divenuta museo alla fine degli anni Settanta.

Tra le sale è custodita un’incredibile collezione di reperti antichi, suddivisi tra le diverse epoche che si sono succedute, dalla Preistoria fino all’Età dei Romani. Tra i reperti più importanti vi è la Coppa di Nestore, descritta da Omero nell’Iliade.

Giardini termali di Ischia

Poseidon Ischia giardini termali
Ischia Negombo

Una guida su cosa vedere a Ischia in un giorno non può trascurare una delle attrattive più rinomate e antiche dell’isola. Sin dai tempi dei greci e dei romani, infatti, Ischia viene scelta come meta prediletta per chi vuol godere dei benefici delle sue acque termali. Da fonti come quella di Nitrodi proviene acqua potabile e ricca di proprietà terapeutiche certificate. L’acqua termale di Ischia è infatti un toccasana per la pelle, ma anche per i reni e per il benessere dell’apparato gastrointestinale.

I principali parchi termali di Ischia sono i Giardini Poseidon Terme, a Forio, e Negombo, a Lacco Ameno. Il primo è famoso sia per la bellezza naturale del suo sito (la baia di Citara) e sia per l’alto livello delle sue strutture e degli impianti (tra i quali è presente persino una piscina olimpionica). Negombo è conosciuto invece per essere una delle location più importanti destinate a eventi e concerti di calibro internazionale.

Entrambi i parchi termali, inoltre, godono di un accesso diretto al mare e alla spiaggia: un elemento da non trascurare per chi desidera trascorrere un’intera giornata all’insegna del relax.

Il centro storico di Forio

Centro storico Forio d'Ischia
Forio d'Ischia in centro storico

Eccoci in una delle località più suggestive di Ischia. Forio è una cittadina di neanche ventimila abitanti, dal profilo struggente ed elegantemente affacciata sul Tirreno. Viene anche definita la città delle torri: non a caso, proprio il Torrione, che è una delle principali torri saracene di Forio, rappresenta uno dei maggiori punti di interesse per i turisti che giungono in città. Forio è rinomata anche per le sue chiese bellissime, a cominciare dalla piccola Chiesa del Soccorso, con la sua facciata tutta bianca, che gode di una posizione privilegiata sul mare. Da non perdere anche la Chiesa di Santa Maria di Visitapoveri e la Basilica di Santa Maria di Loreto.

Infine, impossibile lasciare Forio senza aver prima percorso gli intricati vicoli saraceni: un dedalo di viuzze strette concepito per difendere la città dagli attacchi degli Ottomani.

Spiagge di Ischia

Maronti Ischia

Di certo, chi si chiede cosa vedere a Ischia in un giorno vorrà dedicare un po’ di tempo alla tintarella e a un tuffo al mare.

Ischia vanta tantissime spiagge belle, c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Tra le più famose vi è quella di Sorgeto, che costeggia una delle insenature più scenografiche dell’isola. La spiaggia è piccola, non è facilissima da raggiungere (occorre scendere 200 scalini), ma è comunque molto frequentata. Merito soprattutto dell’alta temperatura dell’acqua, determinata da alcune fonti termali sotterranee. Una costante persino nei mesi invernali.

Spiagge come La Chiaia e Cave dell’Isola, entrambe a Forio, hanno un aspetto più classico e offrono ogni tipo di comodità e servizio. Non a caso, anche queste sono spiagge decisamente affollate, specie la prima.

Ancora, tra le spiagge più belle di Ischia figura senza dubbio quella di San Montano, un vero paradiso tropicale molto amato dalle famiglie e caratterizzato da acque trasparenti e sabbia bianca. La spiaggia si trova a poca distanza dal Parco Termale del Negombo.

Infine, i Maronti, nel comune di Barano d’Ischia, che con i suoi 3 km di lunghezza si conferma come la spiaggia più lunga dell’isola. Facilmente raggiungibile sia via mare e sia con l’auto, la spiaggia dei Maronti è famosa per le sue acque profonde anche a breve distanza dalla riva e per i tanti servizi offerti in zona.

Cosa fare a Ischia la sera

Ischia di sera veduta castello Aragonese

Concludiamo i suggerimenti su cosa vedere a Ischia in un giorno con qualche indicazione sulla movida e i divertimenti presenti sull’isola.

Per chi decidesse di fermarsi la sera, magari cogliendo l’occasione di un’ottima cena a base di ricette locali e piatti di mare, ha solo l’imbarazzo della scelta. Ristoranti, trattorie, pizzerie e bar sono presenti ovunque, in ogni comune dell’isola. I più popolari si trovano soprattutto a Forio e Ischia Porto.

Se dopo cena avete voglia di scatenarvi in discoteca o bere un drink in un locale che propone musica dal vivo, il suggerimento è, ancora una volta, fermarsi a Ischia Porto. Tra tutti, è il comune di Ischia più frequentato per i pub, i music bar e la vivace vita notturna.

Qual è il posto più bello di Ischia?

Forio d'Ischia
Castello Aragonese Ischia

È davvero difficile rispondere a questa domanda.
Ischia è piena di posti da cartolina, pronti a imprimersi nella mente e nel cuore dei viaggiatori che vengono in visita da queste parti.
I luoghi indicati in questa guida sono i più amati dell’isola. Ma dovendo scegliere, diremmo che i posti più belli di Ischia sono località suggestive come Ischia Ponte, dominata dal Castello Aragonese, e il centro storico della vivace Forio. Siamo certi che, dopo averli visti, vorrete assolutamente programmare un’altra vacanza in quella che è una delle isole in assoluto più affascinanti del Mediterraneo.

Come arrivare a Ischia

Per arrivare a Ischia occorre prendere uno degli aliscafi che collegano Napoli e Pozzuoli con l’isola. A seconda delle compagnie, la destinazione finale sarà Ischia Porto o il porto di Forio. Il tragitto dura all’incirca mezz’ora. Inoltre, alcune compagnie consentono di imbarcare anche l’auto a bordo. La frequenza delle tratte cambia a seconda del periodo dell’anno (in estate sono più frequenti). Pertanto, consigliamo di programmare con un po’ in anticipo il proprio spostamento a Ischia.

Giro in barca dell’isola

Un modo decisamente originale e divertente per raggiungere Ischia e visitare alcune delle località più belle dell’isola consiste nell’organizzazione di un tour privato in barca. Chi desidera trascorrere una giornata indimenticabile in compagnia degli amici più cari, per ammirare insieme il tramonto luminoso sul mare di Ischia e andare alla scoperta di insenature stupende come Sorgeto e Maronti o di monumenti suggestivi come il Castello Aragonese, potrà prenotare il tour proposto da Sorrento Trips. La vostra avventura a bordo sarà ulteriormente impreziosita dai numerosi servizi inclusi nel costo del tour, quali la presenza dello Skipper, la dotazione dell’attrezzatura per fare snorkeling e il minibar. Per avere maggiori informazioni vi invitiamo a dare un’occhiata alla pagina del tour privato in barca a Ischia e a contattarci per dubbi o per conoscere ulteriori dettagli. Saremo felici di creare assieme a voi la vostra vacanza perfetta.

Ischia boat tour
Tour in barca a Ischia

Leave a Reply